09
mag-2014

Borgo San Felice festeggia i 60 anni di Relais et Châteaux

Eventi a Borgo San Felice   /   Tags: ,

1954-2014: Relais et Châteaux compie 60 anni.

Per festeggiare l’Associazione che da oltre mezzo secolo è sinonimo di lusso, piacere ed esclusività, l’Hotel Borgo San Felice è stato scelto come struttura ospite di una tra le tappe del Festival Gourmet che attraverserà le dimore e i ristoranti del circuito italiano lungo tutto l’anno 2014: un calendario di eventi incredibile, costellato di collaborazioni tra le eccellenze dell’hospitality e della ristorazione in Italia. 

Un appuntamento gastronomico straordinario per pochi e selezionati ospiti, che hanno potuto festeggiare Relais et Châteaux degustando i piatti creati per l’occasione dal nostro Chef pluristellato Francesco Bracali e dallo Chef stellato Luis Haller di Castel Fragsburg. Un menu a quattro mani creato per l’occasione e una cena che rispecchia il connubio di due realtà differenti: il Chianti e le Dolomiti. Gusti, territori e sapori interagiscono tra loro grazie alla sapienza e all’abilità dei due rinomati chef de cuisine. La serata si apre con un aperitivo di Speck, Salumi, pane del contadino e Schuttellmot (pane croccante) per poi proseguire nelle sale del Ristorante Poggio Rosso con un antipasto creato dallo Chef Luis Haller: Soufflè al formaggio di capra, asparagi, aglio & tartufo. Uno spettacolo per gli occhi e per i sensi.
E’ invece compito del nostro Chef Bracali stupire i commensali con un primo piatto: ci riuscirà con Gnocchetti rosa di rape rosse con ragù bianco di carni di cortile, barbabietole e chips di rape rosse. L’estetica del piatto è pari alla sua bontà e gli ospiti ne rimangono incantati. Lo stesso Chef Bracali propone il secondo piatto: Petto d’anatra laccato al balsamico con salsa al lardo affumicato, crema di sedano rapa, ravanelli spadellati e cialda al papavero. Un piatto ricco ed equilibrato, degno della creatività e bravura di uno Chef che nel corso degli anni è arrivato ad ottenere e confermare negli anni due stelle Michelin. Il livello del piatto si completa con il vino che l’accompagna: Brunello Campogiovanni ’97 delle Cantine San Felice, ovviamente.
La cena si chiude in un crescendo di stupore con il dessert creato dallo Chef Luis Haller, Passeggiata nel bosco: radici di abete rosso, cne & Ground. Un piatto che esprime al meglio la classe dello Chef meranese, che riesce a esprimersi al massimo con la lavorazione dei prodotti del suo territorio.
Dopo aver appagato il palato con una cena stellata, la serata prosegue con il concerto di Ed Robertson, celebre musicista canadese che ha conquistato gli ospiti con la sua incredibile voce. Non si poteva davvero immaginare modo migliore per spegnere le 60 candeline di Relais et Châteaux e l’Hotel Borgo San Felice è stato onorato di poter ospitare l’evento nel rispetto del motto del gruppo, le Cinque “C”: Carattere, Cortesia, Calma, Charme e Cucina.

Un evento indimenticabile, organizzato nel migliore stile Relais et Châteaux Borgo San Felice.

0

 ama / 0 Kommentare
Condividi questo post:

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec